Cesa. M5S: “Promesse elettorali e cattiva amministrazione”

“L’ultimo consiglio comunale ha discusso di vari punti di estrema importanza,tra cui il bilancio, il D.U.P ed il piano finanziario per la Tari”. E’ il manifesto del M5S contro l’Amministrazione Guida.

“Iniziamo con quest’ultimo punto, la Tari. Da alcuni giorni circola sui media la grande notizia, l’abbassamento della tassa sui rifiuti, una bella notizia, un bellissimo slogan per la prossima campagna elettorale. Dietro questo slogan, c’è l’inganno. Una riduzione irrisoria, in cambio del più devastante disservizio. Passiamo al bilancio. Bocciatura totale del gruppo 5 STELLE del Documento unico di programmazione 2019/2021. Per noi questo documento è il brutto regalo della amministrazione del Sindaco Guida,giunta,oramai,al capolinea. Il documento di programmazione é privo di qualsivoglia visione strategica e non v’è traccia di oculata pianificazione. Un documento senza idee né progetti. Poco o niente per lo sviluppo e valorizzazione del territorio; per la difesa del suolo e per la protezione civile. L’amministrazione comunale continua a fare promesse elettoralistiche,che sa di non onorare. Le cose vanno di male in peggio”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50030 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!