Prende il via la Consulta Agro Urbana del Comune di Pozzuoli

Si è tenuta nella giornata di giovedì 11 aprile 2019, presso la Sala consiliare “Nino Gentile” al Rione Toiano – Pozzuoli, l’assemblea costitutiva della Consulta Agro-Urbana, indetta ai sensi dell’art. 4 comma 5 della “Disciplina per la formazione e gestione della consulta Agro-Urbana”. Alla prima assemblea hanno partecipato in rappresentanza delle Istituzioni del Comune di Pozzuoli, il presidente del consiglio comunale Ing. Luigi Manzoni, e l’Assessore al governo del territorio Prof. Roberto Gerundo.
L’Assemblea dato il via ai lavori nominando tra i componenti della Consulta quelli che avevano espresso la propria disponibilità a far parte del consiglio direttivo, esplicitandolo nell’istanza di adesione alla Consulta Agro-Urbana.
Al termine delle operazioni di voto l’assemblea ha ratificato l’elezione dei sette consiglieri che vanno a costituire l’organo direttivo della Consulta Agro-Urbana:
– quattro esponenti del terzo settore, rappresentanti delle seguenti categorie: Sport; Cultura; Servizi Sociali; Scuola; (ciascuna categoria ha espresso un suo rappresentante)
Cultura: Gennaro Ferrillo (AltroModo Flegreo)
Servizi sociali: Teresa Cannavacciuolo (Nuovi Orizzonti)
Scuola: Davide Carnevale (LEAF)
Sport: Sandro Izzo (UISP)
– tre cittadini attivi eletti tra i membri della consulta presenti all’assemblea: Salvatore Minopoli, Gennaro Parola, Maria Carmina Tumiatti;
Fa parte del Consiglio della consulta Agro-Urbana anche il Presidente del consiglio comunale di Pozzuoli Luigi Manzoni, o suo delegato, senza diritto di voto, in rappresentanza dall’amministrazione comunale.
Il consiglio, così composto, ha poi provveduto ad eleggere il presidente ed il segretario, nelle persone rispettivamente di Maria Carmina Tumiatti, Salvatore Minopoli.
La Consulta Agro-Urbana, istituita con delibera il 29 marzo 2018, è un organo consultivo dell’amministrazione comunale di Pozzuoli e del partenariato MAC che si pone l’obiettivo di sperimentare nuove forme di partecipazione della cittadinanza attiva alla vita politica e alle scelte strategiche del territorio. L’organo, rappresentativo della cittadinanza e del terzo settore, nasce allo scopo di favorire la condivisione, la partecipazione e il sostegno dei cittadini alle attività previste dal progetto europeo MAC – Monterusciello Agro City, che ha lo scopo di rigenerare il quartiere.
Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51749 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!