Comunali Casapulla, Francesco Trepiccione con Sarogni

È stato uno dei soci fondatori dell’associazione e, dal 2013, ha sempre lavorato in prima linea affinché la Pro loco diventasse quella splendida realtà che è oggi. Francesco Trepiccione, 39 anni, consulente finanziario, ha deciso di autosospendersi dalla carica di vicepresidente. Il 26 maggio, a Casapulla, si vota per le Amministrative e lo ritroveremo al fianco di Michele Sarogni sindaco, nella lista “Casapulla c’è”.

«Ho riflettuto a lungo – rivela Trepiccione – e mi sono confrontato con i membri del direttivo: a loro ho spiegato che è la scelta più giusta, anche se mi provoca sofferenza. La Pro loco resta per me l’interesse primario, anche superiore alla politica, ma non posso permettere che una mia decisione crei distrazioni nell’organizzazione dell’associazione e alimenti sterili polemiche. La sospensione – spiega – non è un atto dovuto, dal momento che esisterebbe l’incompatibilità solo con la carica di consigliere comunale eletto e non con lo status di candidato. Ciò nonostante, voglio rimarcarlo, mi sembra la scelta più giusta, nel rispetto della Pro loco e dei cittadini. Naturalmente, l’impegno che ho sempre profuso resterà tale, perché, per quanto mi riguarda, non è una carica che fa la differenza e ti esorta a fare, bensì l’amore per il territorio, che tu sia semplice cittadino, il vicepresidente della Pro Loco o un candidato. Ringrazio tutti coloro che hanno sempre creduto in me – conclude Trepiccione – e che, spero, continueranno a farlo. Non vi deluderò!».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 47511 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
error: Contenuto Protetto!