Comunali Aversa, l’appello di Elena Caterino

“Per rilanciare l’azione politica di una comunità  serve recuperare il dialogo con gli attori sociali. Credo convintamente che alla paura va contrapposta la speranza, a chi propaganda odio va declinato l’amore ed il suo valore più alto riportando al centro del dibattito politico ed educativo la persona. Oggi voglio dirlo apertamente, da donna e da mamma, ancor prima che da presidente dei democratici aversani, la sezione di piazza municipio dovrà ritornare ad essere  la casa del popolo così come pensata ed immaginata da chi ci ha preceduto. Tutti devono sentirsi protagonisti, tesserati e non. I luoghi, servono”. Lo afferma Elena Caterino presidente del Circolo del Partito democratico di Aversa “G. Di Vittorio”.

“Il Coinvolgimento dal basso, l’ascolto deve sostituire la logica dei soli leader, il principale consigliere delle scelte dovrà essere il confronto. Agli attori sociali, alle donne e uomini che con coraggio affrontano in trincea I disagi sociali, ai sindacati agli studenti, voglio rivolgermi apertamente: la sezione del Partito è  la vostra casa, anche temporanea, per una riunione, per un dibattito, per un’attività. Penso alle  tante realtà associative che non hanno una sede e che tra mille difficoltà resistono e svolgono la loro attività egregiamente. Apriamo la sezione senza nulla a pretendere se non la bellezza del confronto sincero tra donne e uomini liberi”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 47511 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
error: Contenuto Protetto!