Comunali Castel Volturno, Diana presenta il codice etico

Nella serata di ieri, la coalizione del candidato sindaco Cesare Diana ha adottato il codice etico che verrà eseguito nella formulazione delle liste da presentare alle prossime elezioni.

“In base a detto codice – fanno sapere dal coordinamento elettorale del candidato sindaco -, per diverse ragioni e motivazioni, non potranno trovare posto nelle liste della coalizione gli ex consiglieri come Iovine Alfonso, Carmine Brancaccio (in questo caso anche perché è già candidato Raffaele Brancaccio) e Marrandino Pasquale (troppa e continua la vicinanza all Amministrazione Russo anche se mai candidato). La regola che si vuole seguire è quella della definitiva rottura col passato all’insegna della trasparenza e dell’innovazione politica. L’obiettivo è vincere per bene amministrare, e non vincere a tutti i costi, per ridare normalità, serenità e certezza del futuro a Castel Volturno, con una amministrazione competente, trasparente ed onesta”

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 46654 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
error: Contenuto Protetto!