Mobilità in Costiera Amalfitana, Cascone replica a Casciello

“Trovo difficoltà a commentare l’estemporanea ed intempestiva uscita dell’on. le Casciello e di alcuni consiglieri provinciali sul tema mobilità in Costiera Amalfitana. Pur raccogliendo l’importanza della problematica, prima di procedere in esternazioni sarebbe quantomeno opportuno prendere conoscenza dello stato dell’arte”. E’ il commento di Luca Cascone, Consigliere Regionale e Presidente della Quarta Commissione.

“Grazie all’ausilio di Sua Eccellenza il Prefetto di Salerno, esiste da mesi un tavolo permanente tra Prefettura, Provincia, Comuni, Anas, Sindacati, Regione ed anche aziende di trasporto che svolgono i servizi di TPL minimi e residuali; inoltre, non so se si è a conoscenza del contenzioso perso dall’ANAS sulla precedente ordinanza che limitava solo ad alcune tipologie di autobus, perché lesiva della concorrenza. In questi mesi la Regione Campania è sempre stata presente: dopo aver finanziato un piano infrastrutturale importante che troverà concretezza a medio termine, dopo aver confermato, come negli ultimi anni, i fondi utili ad avere la presenza degli ausiliari in costiera, in una delle prime riunioni ha dato totale disponibilità a finanziare le infrastrutture per realizzare la ZTL, così come ha confermato, se venisse richiesto, la disponibilità a rivedere i programma di esercizi dei servizi su gomma. In definitiva ben venga la partecipazione di tutti quelli che possono fornire il proprio contributo con fatti e proposte, l’importante è non fare solo annunci ad uso elettorale, e soprattutto nell’evidenziare un tema così delicato ed importante, è importante studiare lo stato dell’arte, conoscere la complessità e prendere atto di quanto si sta facendo”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 46654 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
error: Contenuto Protetto!