(VIDEO) Pillole di Storia Aversana: la fucilazione del Generale Anton Dostler al Ponte Mezzotta

Il Generale di Fanteria Anton Dostler fu il primo generale tedesco ad essere fucilato da parte degli alleati.C olpevole di aver fatto a sua volta fucilare 15 soldati americani. Le immagini sono state riprese ad Aversa il 1 Dicembre 45 nel campo di concentramento il località ponte Mezzotta. La fuciliazione era stata già saggiamenre descritta dal compianto Giovanni Motti nel libro Podestà e Poi Sindaci ma fino ad ora nessuna ad Aversa aveva visto il video.
Notate il cinismo del fotografo in alto a destra nell angolo vicino al secondo cameraman che scatta la foto nel momento dello sparo. I 15 Soldati americani erano stati catturati con abiti civili. Avevano come obbiettivo la distruzione di alcune gallerie ferroviarie tra la Spezia e Genova. Non essendo uniformati non furono appliacate le convezioni di Ginevra cosi come accadde con i soldati tedesci durante l’offensiva delle Ardenne.

Il Gen. Dostler è stato giudicato reo di aver fatto condannare a morte un commando catturato in regolare divisa di guerra secondo la Convenzione di Ginevra. L’ordine di fucilazione per i 15 era venuto la mattina del 25 marzo dal generale Anton Dostler capo del 75° C.d.A. tedesco. Gli ufficiali che avevano interrogato i prigionieri e il comandante della 135a brigata, Colonnello Almers (Liguria, Lunigiana), chiesero che non si procedesse, ma nel pomeriggio del 25 Dostler ordinò che venissero fucilati entro le ore 7 del 26. Anton Dostler sottoposto a processo nell’ottobre del 1945 si difese dicendo che aveva obbedito all’ordine di Hitler del 18 ottobre 1942 di fucilare tutti i commando catturati senza sottoporli a nessun processo indipendentemente che vestissero una divisa o no.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 46654 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
error: Contenuto Protetto!