Basket Serie B. Caserta attende Valmontone

Turno casalingo per la Decò Caserta che domani alle 18.00 ospita nel suo impianto di Castel Morrone il quintetto dello Special Days Valmontone, che si presenta al Paladecò con una striscia aperta di due successi consecutivi e con la voglia di allontanarsi quanto prima dalla zona playout. Tra i bianconeri locali ci sarà l’esordio di Marco Pasqualin, play proveniente dalla Baltur Cento di serie A2.

Ed è proprio da questa novità che parte la presentazione della gara da parte di coach Oldoini: «In settimana abbiamo lavorato sull’inserimento di Marco Pasqualin nel nostro sistema di gioco. Naturalmente ci vorrà tempo perché possa assimilare appieno tutte le nostre regole offensive e difensive. Il tutto per trovare nuovi equilibri legati alla sua presenza in campo. Gli avversari di domani – continua il tecnico – vengono da due vittorie consecutive contro Luiss e Scauri contro le quali hanno giocato con solidità in attacco e cercando di stare sempre dentro i ritmi e le loro regole. Inoltre, come nelle partite precedenti, cercheranno di usare molto il loro centro Bisconti dandogli la palla in post basso per concludere a canestro oppure per coinvolgere gli esterni. Naturalmente il loro obiettivo è raggiungere e superare la IUL Basket, con cui possono vantare al momento un confronto diretto favorevole, per evitare di rimanere coinvolti nella zona playout. Difensivamente provano ad imbrigliare le altre squadre con le loro zone, classiche e match-up. Per quanto ci riguarda, – conclude Oldoini – dovremo fare una partita tatticamente diversa dalle altre, cercando di mettere a frutto nel miglior modo possibile quello che stiamo preparando, anche perché è un lavoro non riferito ad una singola partita, ma proiettato alla crescita complessiva da qui a fine stagione. Non trascurando, ovviamente, l’obiettivo di continuare a vincere per confermare la nostra leadership in classifica».

Il confronto tra la Decò Caserta e lo Special Days Valmontone sarà diretto dalla coppia arbitrale formata da Nicola Tammaro di Montecorice (SA) e Marco Palazzo di Campobasso. Tavolo degli ufficiali di gara tutto al femminile con la segnapunti Antonella Di Carlo da Fornelli (IS), la cronometrista Margherita Macchiarella da Monteroduni (IS) e l’addetta ai 24” Concetta Lillo da San Prisco (C E).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 48958 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!