Aversa. Caso buvette Parco Pozzi, l’ex sindaco punta il dito contro i dissidenti

Non è certo mancata la replica dell’ormai ex cittadino Enrico De Cristofaro al nostro video-articolo riguardante la buvette del Parco Pozzi.
“Ci tengo a sottolineare che per la buvette abbiamo presentato un bando ove nessuno vi ha partecipato, quindi è andato diserto. Di concerto con la mia giunta abbiamo rimesso sul tavolo il bando il quale è stato ridimensionato ma tutto è stato stoppato per colpa dei dissidenti. Aggiungo anche che per lunedì era in programma un incontro con la dott.ssa Carlotta Giaquinto del carcere di Aversa per sottoscrivere un protocollo d’intesa tra il Comune e la struttura carceraria per utilizzare 6 detenuti da destinare nella cura del verde del Parco Pozzi”.
Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 46654 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
error: Contenuto Protetto!