Aversa. Comunali, impazza il totonomi: un Sindaco donna?

Con l’arrivo del Commissario Prefettizio che gestirà l’Ente Comunale di Piazza Municipio fino a nuove elezioni, forse il 24 maggio salve sorprese, inzia ad impazzare il totonomi per i candidati sindaci.

De Cristofaro e Oliva

Se da una parte il sindaco sfiduciato Enrico De Cristofaro ha ribadito la necessità di ricandidarsi per proseguire il lavoro interrotto dai ‘traditori della città’ con il supporto di due progetti civici, anche Alfonso Oliva, assessore uscente della giunta De Cristofaro, ha dichiarato di candidarsi per la fascia tricolore con una propria lista.

Elia Barbato e Nicla Virgilio

Per quanto riguarda i partiti nazionali, fronte comune Lega – FdI e il duo Dello Vicario – Virgilio. Proprio su quest’ultima l’ipotesi di un Sindaco donna. Una scelta ardua anche perché in lizza vi è anche il nome di Elia Barbato, ex assessore ai LL.PP.

Un sindaco donna a cui starebbero pensando anche Noi Aversani e il MoVimento 5 Stelle.

Nel primo caso i ‘sagliocchiani’ metteranno in campo Federica Turco, ex vicesindaco della giunta De Cristofaro e attualmente portavoce del movimento civico caro al compianto Peppino Sagliocco;

Federica Turco

nel secondo i ‘grillini’ convergerebbero senza ombra di dubbio su Maria Grazia Mazzoni che in consiglio comunale e nelle varie Commissioni Consialiari si è ben distinta nella sua prima esperienza politica.

Maria Grazia Mazzoni
Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 52744 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!