Pompei. Si lanciò in auto contro Santuario, immigrato muore suicida in carcere

Si è impiccato mentre era detenuto nel carcere di Aversa. Si tratta dell’immigrato che lo scorso 28 marzo ha percorso contromano, su un’auto rubata, una strada nei pressi del santuario di Pompei. Ne da notizia l’edizione online de IlMattino.

L’algerino è stato soccorso dagli agenti della polizia penitenziaria. Trasportato d’urgenza presso il pronto soccorso del locale ospedale, è morto dopo un paio d’ore.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51614 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!