Aversa. Palmieri replica a Bisceglia: “Quando la volpe non arriva all’uva, dice che è acerba”

Imbarazzanti le dichiarazioni fatte da Bisceglie alla stampa. Le sue dimissioni stanno diventando una barzelletta. Quell’invito di far tornare Michele Galluccio in Forza Aversa sono solamente scuse per ritardare le sue dimissioni da presidente del Consiglio Comunale“. E’ la replica del consigliere comunale Domenico ‘Mimmo’ Palmieri ad Augusto Bisceglia, attuale presidente del consiglio comunale di Aversa.

Tutto nasce alla costituzione di Forza Aversa durante la campagna elettorale, in cui ci fu un accordo che prevedeva le dimissioni di Bisceglia da presidente del Consiglio Comunale dopo 2 anni e mezzo per far spazio a Mimmo Palmieri. Quest’ultimo doveva diventare nuovo presidente dell’Assise dal primo gennaio 2019 ma le dimissioni di Bisceglia sono arrivate nelle mani del Sindaco tramite WhatsApp, quindi con nessun valore legale. Invece per Bisceglia “con la ‘dissoluzione’ dei componenti dal gruppo, tale accordo è inesistente.

“Solo ora si ricorda che Galluccio è passato da Forza Aversa alla Lega? Presentando oggi le dimissioni, cade la ‘storiella’ che il Sindaco De Cristofaro aveva le dimissioni in mano. La mossa di Bisceglia è quella di creare scompigli e non rispettare gli impegni presi“.

In molti si chiedono: allo stato quo ante prevederà il reingresso in maggioranza di Noi Aversani e quindi contestualmente l’uscita di Capasso e di Innocenti?

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49242 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!