Comunali Castel Volturno, Diana apre a CasaPound e Forza Nuova

Dopo l’accordo delle ultime ore con Sud Protagonista, movimento politico retto da Salvatore Ronghi, Cesare Diana continua il suo lavoro per completare uomini e liste nel sostenerlo nelle elezioni comunali che si terranno questa primavera.

Se si va definendo uno scenario di liste civiche Liberi per l’Italia, Costruire Insieme, Lega per Castel Volturno, Balena Bianca, Castel Volturno nel Cuore, Centro Civico Castel Volturno, Cantiere Popolare e Movimento Terra di Riscatto, Diana potrebbe avere il sostegno di partiti politici nazionali. E proprio ‘Terra di Riscatto’ accoglierebbe candidati di CasaPound e Forza Nuova.

Negli ultimi giorni – fa sapere Diana – abbiamo avuto contatti col coordinamento regionale e provinciale di CasaPound per una possibile candidatura di militanti proprio nella lista M.T.R.: siamo fiduciosi per una chiusura nei prossimi giorni“. E Forza Nuova? “Il Movimento Terra di Riscatto accetterrà anche Forza Nuova, dopo aver sottoscritto il nostro programma elettorale. sia chiaro: il mio primo punto è quello di espellere immigrati irregolari sul territorio e riportare vivibilità in città“.

Il partito guidato da Roberto Fiore, che domani sarà in P.zza Annunziata a Castel Volturno per un pubblico comizio per i recenti fatti della mafia nigeriana, non ha mai nascosto l’idea di concorrere alle Comunali con una propria lista e Fiore candidato sindaco. L’ex europarlamentare è da sempre vicino al territorio di Castel Volturno come le famiglie del Parco Saraceno e denunciando allo stesso lo scempio, la criminalità e l’assenza dell’Amministrazione Dimitri Russo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 48973 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!