(VIDEO) Aversa. Concerto coi bonghi in via Seggio: scatta la protesta dei residenti

Quello che doveva essere un concerto di canti religiosi sul sagrato della chiesa di S.Antonio, in Piazzetta Lucarelli (zona Seggio), si è trasformato in un concerto di bonghi con tanto di cori da stadio, tra cui ‘Un giorno all’Improvviso’ e musica afro-trap. E’ successo tra la notte del 4-5 gennaio. Un gruppo di extracomunitari ha dato vita ad un concerto di musica ‘etnica’.
 
Tanto del fastidioso fracasso, i residenti hanno segnalato la cosa al Comando dei Vigili Urbani: decine le segnalazioni pervenute.

Ad intervenire il consigliere comunale Michele Galluccio, in quota Lega, che in modo pacifico ha chiesto di interrompere l’esibizione. Sono susseguiti nei suoi confronti cori e insulti razzisti. Sul posto anche il Sindaco De Cristofaro, che raggiunto telefonicamente, ha spiegato che la “Caritas Diocesana aveva chiesto l’autorizzazione per un esibizione di canti religiosi, per poi diventare tutt’altro”.

Secondo testimoni presenti, al gruppo di extracomunitari si sono aggiunti successivamente ragazzi ‘qualificatosi’ come appartenenti a centri sociali.

“Qualcosa non va nella nostra città così complessa, ma quando qualcosa va…, deve essere annunciato e diffuso”, è quanto dichiarato da uno dei residenti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 48275 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!