(FOTO) Aversa. Tutto esaurito per il concerto di Vincenza Purgato

Ha fatto registrare il pienone il concerto di Vincenza Purgato nella chiesa di San Francesco del 3 gennaio.

Il concerto della cantautrice aversana era inserito nel cartellone di eventi per il Natale ad Aversa preparato dall’amministrazione comunale ed ha aperto con una grande serata di musica il nuovo anno.

La voce calda ed appassionata di Vincenza Purgato ha riscaldato il pubblico, numeroso pur nella gelida serata invernale, presentando un repertorio di brani tratto dal suo album d’esordio “Anima di strega”, nato dalla collaborazione con Enzo Gragnaniello e Roberto Colella, che spazia dal registro cantautorale alle sonorità della musica partenopea, con un’attenzione ai temi sociali ed una forte carica introspettiva.

Ad accompagnare l’artista, nell’esibizione nella meravigliosa chiesa barocca aversana, un terzetto di musicisti composto da Giosi Cincotti, tastierista e polistrumentista, Ernesto Nobili, alle chitarre e basso, e dal chitarrista Edo Puccini.

La Purgato, che ha ringraziato l’amministrazione comunale per averle dato l’opportunità di esibirsi nella sua città, ha spiegato che il suo rapporto con la musica nasce da un intimo bisogno e che i suoi testi nascono da un flusso di ispirazioni dettate da emozioni e sentimenti, a volta terreni, a volte spirituali.

Al termine dell’esibizione, intervallata dalla lettura di brani in prosa, sono state bissate alcune delle canoni più significative, su richiesta del pubblico, tra cui spiccava il Sindaco de Cristofaro che ha avuto parole di elogio ed apprezzamento per l’artista aversana.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Translate »
error: Contenuto Protetto!