Caserta. CGIL: “Solidarietà ai sindaci che si schierano contro Decreto sicurezza”

In queste ultime ore molti sindaci in tutta Italia stanno annunciando la non applicazione del cosiddetto ‘Decreto sicurezza’ voluto dal ministro dell’interno Salvini. Accade anche in Campania e in Provincia di Caserta.
“La posizione della CGIL è chiara” dichiara Matteo Coppola, segretario generale della CGIL di Caserta “Il decreto è dettato da ragioni propagandistiche, che aumenta l’insicurezza e nega diritti fondamentali.
La solidarietà della CGIL di Caserta va ai sindaci della Provincia e di tutta Italia che si stanno schierando in queste ore per la non applicazione del decreto Salvini. È ora che si decida da che parte stare: umanità e accoglienza contro odio e intolleranza”
Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54408 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: