Uccisa vicino ai mercatini di Natale nel Casertano: da chiarire cause decesso

Sono ancora da accertare, al momento, le cause della morte della 63enne Concetta Salomone, avvenuta a Falciano del Massico, nel Casertano. La donna, sposata con due figli, è stata rinvenuta priva di vita, all’alba, in un vialetto a poca distanza dalla propria abitazione; era in una pozza di sangue, con ferite alla testa.

Dopo un primo esame esterno del corpo, il medico legale ha ipotizzato che le ferite possano essere state causate dalla caduta sull’asfalto ghiacciato; una dinamica compatibile con la piste, seguite dai carabinieri, dell’aggressione a scopo di rapina e dell’omicidio. Alcuni testimoni hanno parlato di litigi frequenti tra la donna e il marito, disoccupato, a causa delle cattive condizioni economiche in cui viveva la famiglia. I familiari della donna sono stati sentiti dai carabinieri ma non avrebbero fornito, per ora, elementi rilevanti.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51773 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!