(FOTO) Milano. Cittadinanza a Mimmo Lucano: blitz di Casapound

“Immigrazione: non è Lucano il modello per Milano”, questo il testo degli striscioni affissi dai militanti di CasaPound Italia per protestare contro la decisione del consiglio comunale di concedere la cittadinanza onoraria a Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

È vergognoso – attacca Angela De Rosa, portavoce cittadina del movimento – che in una città come Milano, diventata un centro di accoglienza a cielo aperto, si decida di concedere la cittadinanza onoraria a un personaggio che sul business dell’immigrazione ha costruito la propria carriera politica a discapito degli italiani“.

La giunta Sala – continua – evidentemente non ha la percezione della situazione reale, tra bande di immigrati che tengono in ostaggio i nostri quartieri, furti e rapine“.

Mentre i buonisti parlano di immigrazione come risorsa, i dati dell’INPS dimostrano che sono gli italiani a mantenere gli stranieri. La vera disobbedienza civile oggi – conclude De Rosa – è quella di chi combatte per garantire agli italiani il diritto alla casa, al lavoro, alla dignità al di là dei diktat di Bruxelles“.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54176 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: