Casapesenna. Raccolta rifiuti, azienda paga spettanze: rinviato sit-in di protesta

Una buona notizia giunge in data odierna dal Consorzio CITE, azienda che si occupa della raccolta rifiuti sul Comune di Casapesenna. Infatti l’azienda ha annunciato il pagamento delle retribuzioni di settembre e ottobre, pagamento che sarebbe avvenuto in data odierna, secondo quanto descritto nella comunicazione inviata a tutte le Organizzazioni Sindacali, comprese quelle che avevano ignorato il problema rappresentato dai propri iscritti, ed anche al Comune di Casapesenna, che sembra abbia ancora qualche pagamento in sospeso“. Lo dichiara Giovanni Guarino, dirigente sindacale UGL Caserta – Settore Ambiente.

Ci riteniamo moderatamente soddisfatti, perché, consapevoli che il pagamento ricevuto dai lavoratori non è altro che uno sforzo compiuto dall’azienda, probabilmente per evitare che i lavoratori protestassero domenica all’esterno della Chiesa Santa Croce sita in Piazza Agostino Petrillo. Appunto per queste ragioni, all’unanimità abbiamo deciso insieme ai lavoratori di rinviare il sit-in a domenica prossima (23 dicembre), auspicando che il Comune di Casapesenna possa riconoscere all’azienda i corrispettivi, relativi al servizio effettuato, già scaduti, e consentire alla stessa di liquidare la retribuzione di novembre e la 13° mensilità. Ad ogni modo la settimana prossima sarà trascorsa con maggiore serenità dai lavoratori, coscienti più di prima che l’unione aiuta sempre a raggiungere qualsiasi risultato prefissato“.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54805 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: