Minacce ai giornalisti su Fb: attivato canale di comunicazione diretto tra ODG – Forze di Polizia

Nella mattinata odierna si è tenuta, presso la Prefettura di Napoli una riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica presieduta dal Prefetto, Carmela Pagano, alla presenza del Questore De Iesu, e dei Comandanti provinciali dell’Arma dei Carabinieri, Del Monaco, e della Guardia di Finanza, D’Alfonso.

Il comitato ha esaminato, tra l’altro, i seguenti temi: Intimidazioni e minacce ai giornalisti misure a tutela della libertà di stampa.

Alla presenza del Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, dott. Ottavio Lucarelli, è stato esaminato il fenomeno di atti intimidatori nei confronti di giornalisti, per il quale, a tutela della sicurezza dei medesimi e della libertà di informazione, costituzionalmente garantita, presso il Ministero dell’Interno opera un Centro di coordinamento ed un organismo di supporto per il monitoraggio, l’analisi e lo scambio di informazioni.

E’ stato sottolineato dal dott. Lucarelli che un canale emergente e privilegiato per detti atti intimidatori è costituito dai social. Nello specifico, a fini di potenziamento della prevenzione, si è ritenuto di attivare un canale di comunicazione diretto tra l’Ordine dei Giornalisti e i vertici delle Forze di Polizia.

Il Presidente dell’Ordine inoltre sensibilizzerà i propri iscritti a segnalare ogni episodio afferente al fenomeno. Le modalità convenute si aggiungono alla stretta collaborazione già esistente tra Prefettura, le Forze dell’Ordine e l’Ordine dei Giornalisti nonché alle misure di tutela già attive nei confronti di giornalisti, destinatari di minacce, in quest’area Metropolitana

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51773 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!