Lusciano. Rapine in provincia, pena di 4anni per un 31enne

Nella mattinata odierna, gli agenti del Commissariato P. S. di Aversa, diretto dal Primo Dirigente della Polizia di Stato, Vincenzo Gallozzi, hanno dato esecuzione al Provvedimento di Esecuzione di Pene Concorrenti emesso in data 07.12.2018 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Ufficio Esecuzioni Penali, nei confronti di D.P.G, aversano di 31 anni, condannato alla pena complessiva della reclusione di anni 4, mesi 7, giorni 5 e della Multa di 5.284,00 Euro perché ritenuto responsabile di numerose rapine aggravate commesse nella provincia di Caserta.

Le mirate attività di ricerca si concludevano in data odierna con la cattura del prefato che veniva fermato nel comune di Lusciano. Ultimate le formalità di rito l’uomo veniva associato alla Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54706 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: