Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

(VIDEO) Gli studenti del Liceo Fermi Aversa nel programma televisivo ‘Quante Storie”

Il Liceo normanno ad una puntata speciale di “Quante Storie”, programma culturale di Rai 3 condotto da Corrado Augias. Protagonisti, gli studenti del Laboratorio di Giornalismo Cross Medial dell’Istituto aversano che hanno partecipato alla diretta di lunedì 5 dicembre girato per l’occasione nella Nuvola di Fuksas a Roma, in questa settimana location della fiera editoriale “Più Libri Più Liberi”.

Presenti, oltre ai giovanissimi ragazzi , quattro grandi ospiti che hanno guidato i telespettatori in un viaggio attraverso le atmosfere affascinanti e dualistiche di Roma: Flavio Caroli, critico e storico dell’arte ha presentato il suo nuovo libro “L’arte italiana in quindici weekend e mezzo”, per poi cedere la parola alla Dottoressa Claudia Conforti, docente di Storia dell’Architettura all’Università Tor Vergata di Roma. Affascinati e incuriositi dalla lettura di alcune righe di “Arsenale di Roma Distrutta“, i ragazzi hanno posto domande all’autore Aurelio Picca, colpiti dalla Roma inaspettata e misteriosa dipinta dinnanzi ai loro occhi. Esclusivo, infine, l’intervento di Enrico Vanzina, sceneggiatore e produttore cinematografico che ha così concluso la puntata, con accenni alla Roma cinematografica del passato e del presente.

Roma è stata la vera protagonista e, in suo onore, si è parlato dei suoi pregi e dei suoi difetti, dei suoi segreti e delle sue bellezze che spesso scompaiono agli occhi nostri. Senza dubbio, l’interesse dei ragazzi è salito alle stelle, onorati di essere entrati in contatto con importanti personaggi che hanno raccontato, da vari punti di vista e con estrema spontaneità, il loro modo di vedere la città.

Il tutor interno del Progetto Annamaria Ruggero, ha dichiarato soddisfatta: “Spesso noi adulti tendiamo ad allontanare i giovani dai problemi dell’attualità, con l’intento di proteggerli. Questa iniziativa, invece, ha consentito ai nostri studenti di toccare con mano la realtà che li circonda, di riflettere criticamente e di impegnarsi nella ricerca di effettive soluzioni.”

CLICCA QUI – GUARDA IL VIDEO

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 43277 posts and counting.See all posts by admin

Translate »