Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Napoli. Salumiere muore d’infarto durante tentativo rapina

Ha visto il rapinatore armato entrare nella sua salumeria e, per difendere l’incasso, è nata una colluttazione durante la quale è stato colto da un malore che l’ha stroncato: è successo questa sera, in piazza Montesanto, a Napoli.

L’uomo si chiamava Antonio Ferrara, aveva 64 anni ed era il titolare del negozio. Secondo quando si è appreso era affetto da una cardiopatia: infatti l’uomo ha avvertito un malore nella colluttazione con un bandito, che impugnava un’arma.. La Polizia ha appurato, dopo avere ascoltato dei testimoni e alcuni parenti del salumiere, che la rapina non è stata consumata. Il malvivente, infatti, è fuggito senza prelevare nulla, dopo avere visto Ferrara accasciarsi. Inutile il trasporto dell’uomo nel vicino ospedale Vecchio Pellegrini, dove Ferrara è deceduto poco dopo il suo arrivo nel pronto soccorso.

Le immagini delle telecamere di sorveglianza della ferrovia Cumana, in piazza Montesanto, a Napoli, potranno fornire un contributo alle indagini della Polizia dopo la morte del Ferraro. Le telecamere potrebbero aver ripreso l’ingresso del negozio e quindi consentire agli investigatori di risalire all’identità del rapinatore, che aveva il volto parzialmente coperto da grossi occhiali.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 43278 posts and counting.See all posts by admin

Translate »