Veterinari Asl Caserta, Piperno: “Loro figure vanno preservate e valorizzate sul piano contrattuale”

«Il controllo e la prevenzione di malattie infettive, la profilassi di legge è stata ancora una volta garantita con grande professionalità e qualità dai quarantacinque veterinari dell’Asl Caserta che svolgono una funzione centrale per il comparto bufalino di Terra di lavoro, settore nevralgico della nostra economia intorno al quale ruota un indotto enorme per il nostro territorio. Anche quest’anno hanno garantito i livelli assistenziali per gli animali, svolgendo, di rimando, una funzione strategica nel controllo della sicurezza alimentare. A loro vanno i complimenti della nostra organizzazione che riconosce la loro funzione indispensabile all’interno del comparto e dell’azienda». A fare i complimenti ai medici-veterinari, è il segretario territoriale della Uil-Fpl Domenico Piperno.

«Il bagaglio di professionalità e di esperienza che i medici portano con se impone all’azienda di valorizzare anche da un punto di vista contrattuale queste figure che sono diventate ormai insostituibili per l’Asl pur avendo solo un contratto a tempo determinato – ha sottolineato Piperno – come Uil-Fpl metteremo in campo con l’azienda tutte le iniziative tese a preservare queste figure che sono strutturate all’interno dell’Asl per la loro funzione fondamentale nell’attività di controllo alimentare e della salute pubblica sino ad arrivare alla loro stabilizzazione».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51561 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!