Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

(VIDEO) Spagna. L’estrema destra entra nel Parlamento regionale dell’Andalusia

Nel voto di domenica in Andalusia, la sinistra perde la maggioranza, mentre l’estrema destra entra per la prima volta nel Parlamento regionale: una “svolta storica”, la definiscono i media spagnoli, nella regione che da 36 anni è stata ininterrottamente governata dai socialisti.

Secondo i dati forniti a scrutinio quasi concluso, il Psoe crolla dal 35,43% del 2015 al 27,97% di oggi. I suoi 33 seggi su 109 (ne aveva 47 nella scorsa legislatura), insieme ai 17 ottenuti da Adelante Andalusia, risultano insufficienti a guadagnare la maggioranza assoluta (55).

Il partito di estrema destra Vox ottiene, invece, al suo debutto, il 10,96% dei voti, guadagnando i suoi primi 12 seggi. Drastico calo anche per il Partito popolare che ottiene il 20,75% dei voti (26,76% nel 2015) e 26 seggi, mentre Ciudadanos balza in avanti dal 9,28 al 18,26%, passando da 9 a 21 seggi. Le elezioni di oggi in Andalusia erano considerate anche un banco di prova per il governo socialista spagnolo di Pedro Sanchez.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 43277 posts and counting.See all posts by admin

Translate »