Terra dei Fuochi, Ferrillo: “Governo prosegue con provvedimenti che in 10 anni non hanno prodotto alcun risultato”

Su Terra dei Fuochi dalla cabina di regia e coinvolgimento di enti locali all’Esercito era tutto già previsto da precedenti decreti sin dal 2008. Dunque niente di nuovo, si prosegue con provvedimenti che in 10 anni non hanno prodotto alcun risultato.  In più “roghi tossici” e rifiuti solidi urbani sono due questioni distinte e chi le confonde o è ottuso o in malafede. Dunque la presa in giro continua anche con il governo a 5stelle“. Così dalla sua pagina Angelo Ferrillo, fondatore della storica associazione “La Terra dei Fuochi”.

“Il protocollo d’intesa non serve a niente. Questo governo del cambiamento mente sempre. Si lamentavano di Renzi, loro dicono ancora più balle. Serve una rivolta, la gente deve scendere in strada e ribellarsi. Il ministro Costa è l’uomo sbagliato, da comandante della polizia e della forestale non fece nulla. Se l’esercito non ha poteri di polizia giudiziaria ha una funzione puramente di spaventapasseri”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 47610 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!