Villa di Briano. Ignoti di notte al Comune

Dopo l’ennesimo atto vandalico ai danni dell’assessore Maisto, con una nuova scritta denigratoria sulle mura della propria abitazione, nella notte a fare visita alla sede comunale sono stati dei ladri, i quali sono riusciti ad accedere in diversi uffici comunali, mettendo le mani e sparpagliando diversi documenti.

“Ci troviamo di fronte a due gesti compiuti da esseri spregevoli, che fanno seguito a eventi simili già occorsi. Sembrano quasi frutto di uno schema preordinato. Pensano di intimidirci, ma non ci fanno paura.Con le nuove telecamere installate sul territorio stiamo cercando di ricostruire l’accaduto e provare a identificare i colpevoli. Tra le infinite difficoltà e disagi, non ci attendiamo e affrontiamo anche questi disonesti e calunniatori – lo dichiara il sindaco Luigi della Corte -. Mi piace pensare che tutti questi atti intimidatori, denigratori contro questa amministrazione sono il segno che stiamo lavorando bene, perché abbiamo chiuso le porte al malaffare e ad una mentalità che per troppi anni ha albergato come un cancro delle nostre zone. La mia massima solidarietà va all’assessore Maisto, continuamente oggetto di offese e intimidazioni anonime, che vanno condannate senza mezzi termini. Ci impegniamo fin da ora per assicurare i malfattori alla giustizia”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50030 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!