Aversa. Dipendente aggredito, Sindaco replica a Noi Aversani

È vergognoso che consiglieri comunali i quali non erano neanche presenti in comune possano sostenere tesi inattendibili e mendaci: non c’è stata alcuna mia aggressione verso un dipendente comunale. Ovvero c’è stato un fraintendimento su una richiesta di adoperarsi per quanto riguarda la attività nelle scuole, quindi assieme e in presenza dell’assessore alla Pubblica Istruzione Ornella Giannino, per verificare se era tutto regolare nelle scuole viste le continue lamentele. Altri dipendenti del comune presenti in quel momento possono testimoniare che c’è stato solamente un atto di intolleranza verso il sindaco da parte di un dipendente che non ha comportato alcun tipo di aggressione: questi sono i fatti. Vero è la predisposizione di una richiesta un’ordinanza, che partirà lunedì, perché io pretendo che nelle scuole di Aversa ci sia un controllo puntuale e quotidiano per verificare la sicurezza dei bambini e che tutti i servizi siano dati in maniera esemplare, questa era la mia richiesta. Altri non possono consentirsi di dire falsità e di dire menzogne su quello che è accaduto“. E’ la replica del Sindaco De Cristofaro alla nota stampa diffusa dal gruppo consiliare Noi Aversani.


Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50608 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!