Sant’Arpino. Adesione Acquedotti ScpA, Liberamente: “Cittadini preoccupati”

Questa mattina, l’associazione “Libera Mente per Sant’Arpino”, come da programma, ha tenuto un incontro con i cittadini in Piazzetta Paradiso per discutere riguardo alle problematiche della zona. Durante tale incontro, che verrà ripetuto viste le condizioni climatiche avverse, oltre che a segnalare i disagi quotidiani, quasi tutti i presenti hanno chiesto all’associazione più informazioni riguardo all’adesione da parte del comune alla nuova società Acquedotti ScpA per quanto concerne la gestione delle risorse idriche di Sant’Arpino.

Il gruppo di “Libera Mente” ha così commentato: «Inutile ribadire che i cittadini mostravano il loro disappunto riguardo ad un quasi sicuro rincaro della bolletta dell’acqua che già ogni presenta un tributo più che gravoso che ognuno di noi si trova inevitabilmente a dover fronteggiare. La nostra associazione si schiera sempre da parte di tutti i cittadini, specialmente quelli delle fasce più deboli. A tal proposito ci pare giusto osservare che, come giusto che sia ogni tassa va onorata e pagata, ma è ancor più giusto sottolineare che ogni Istituzione ha il dovere di adottare le soluzioni che tutelino la popolazione prima di tutto e quindi ne approfittiamo per invitare la maggioranza a rivedere la più che probabile scelta sopracitata e che verrà presumibilmente approvata con delibera nel prossimo consiglio comunale di martedì 30 ottobre».

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 59035 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: