Marigliano. Tiro ai colombi e caccia con richiamo: blitz CC Forestali e Guardie LIPU

Tre denunciati, tre fucili, un richiamo, 194 cartucce e tre colombi sequestrati dai Carabinieri Forestali di Marigliano e dalle Guardie della L.I.P.U. (Lega Italiana Protezione Uccelli), tutti coordinati dal M.llo Alessandro Cavallo, Comandante della Stazione di Marigliano. Continua la fattiva collaborazione fra i Carabinieri Forestali e le Guardie della LIPU per sconfiggere la piaga del bracconaggio così come continuano immancabili le denunce ed i sequestri. In due sparavano con l’ausilio di un richiamo abusivo ed un altro sparava ai colombi uccidendone tre.

“E’ davvero grave accertare quanto sia dilagante il bracconaggio nelle nostre terre – afferma l’Avv. Fabio Procaccini, Delegato Provinciale della LIPU di Napoli – il ritiro sistematico dei porti d’arma e di tutte le armi possedute dai bracconieri è un atto dovuto e consequenziale ed auspico che la Stazione territoriale dei Carabinieri proceda anche in tal senso contro i denunciati. L’impegno dei Carabinieri Forestali e delle Guardie della LIPU è encomiabile ma non è sufficiente, da solo, a fermare questa maleducazione venatoria. Faccio appello – conclude Procaccini – a tutte le Forze di Polizia di “scendere in campagna” e partecipare a questa difficile, ma non impossibile, guerra contro un’attività illecita armata dove a morire sono gli ignari ed indifesi animali”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54736 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: