Cesa. Raccolta rifiuti, Flaica CUB in presidio coi lavoratori

“Da oggi presidio dei lavoratori della BALGA Srl presso il cantiere-discarica del comune di Cesa, in provincia di Caserta. Da mesi ormai senza stipendio i lavoratori dell’appalto dei rifiuti hanno incrociato le braccia. Una situazione paradossale e illegittima mette a rischio il futuro occupazionale e sanitario sia dei lavoratori che dei cittadini del comune di Cesa”. E’ quanto annuncia la sigla sindacale FLAICA Cub Caserta.
“La FLAICA CUB oltre a denunciare la totale mancanza di condizioni lavorative dove il cantiere di rifiuti che è diventato a tutti gli effetti una discarica a cielo aperto, le maestranze che non hanno ancora presso gli arretrati dalla dita precedente (DHI srl), si vedono tutt’oggi totalmente sprovvisti di DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) per la sicurezza lavorativa e senza retribuzione dal mese di luglio. Una vergogna totale. La Prefettura non interviene, il Comune non interviene, tutti aspettano i gesti estremi per muovere un dito”.
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 68947 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: