Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Napoli. Falso cieco dipendente del Comune, Verdi: “Va licenziato subito”

“Il falso cieco che era stato assunto al Comune di Napoli togliendo un posto a un vero non vedente va licenziato immediatamente, ma bisogna individuare anche tutti coloro che, a vario titolo, avrebbero potuto evitare quella che è un’ingiustizia inaccettabile nei confronti dei veri disabili oltre che una truffa allo Stato. Possibile mai che dopo tanti scandali che sono andati avanti negli anni ancora non c’è un sistema di controllo preciso per evitare che questi delinquenti possano portare avanti le loro truffe?”. A chiederlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, con i consiglieri comunali del Sole che ride, Stefano Buono e Marco Gaudini, per i quali “i responsabili del personale del Comune di Napoli si prendano le necessarie responsabilità, ma licenzino immediatamente quella persona senza ricorrere a sospensioni o altre cose del genere perché le sue responsabilità appaiono evidenti e inconfutabili”.

“Chiaramente se una persona riesce a fingersi cieca e ad avere un lavoro sfruttando quella presunta patologia ci sono state delle responsabilità che vanno accertate e punite, sia tra i medici che l’hanno visitato a vario titolo che tra coloro che l’hanno assunto e poi l’hanno tenuto in ufficio” ha aggiunto Borrelli per il quale “di fronte ai falsi invalidi, in genere, si tende a punire solo il truffatore, mentre è necessario che siano puniti tutti gli altri responsabili insieme a lui. Non dimentichiamo la vergogna dei falsi invalidi alla I Municipalità. La truffa è stata scoperta e hanno pagato i protagonisti ma il sistema ancora è operante e sopratutto lo Stato ha recuperato solo una parte delle somme prese con la truffa. Noi chiediamo a tutte le amministrazioni pubbliche ancora una volta interventi e controlli durissimi per evitare queste truffe vergognose”.


Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 41524 posts and counting.See all posts by admin

Translate »