Rapina in villa a Lanciano, quarto uomo catturato nell’Agro Aversano

ANSA/CIRO FUSCO

E’ stato catturato dalla Polizia il quarto uomo appartenente alla banda che ha aggredito nella loro villa a Lanciano, in provincia di Chieti, i coniugi Martelli. L’uomo Alexander Bogadan Coltenau (in foto a dx), romeno classe ’95, è stato arrestato dagli uomini dello Sco e della squadra mobile a Caserta. Si è tradito quando ha tentato di vendere uno degli orologi che aveva rubato nella villa. L’uomo, secondo quanto si apprende da fonti qualificate, avrebbe infatti tentato di entrare in contatto con alcuni circuiti di ricettatori, nella speranza di piazzare l’orologio e ottenere del denaro per proseguire la fuga. Una mossa che ha però permesso agli investigatori di rintracciarlo ed arrestarlo nei pressi dello stadio di Casal di Principe dove ha esibito dei documenti falsi.

CLICCA QUI – (VIDEO) GUARDA USCITA QUESTURA CASERTA

CLICCA QUI – (VIDEO) GUARDA INTERVISTA QUESTORE BORRELLI


Un’immagine tratta dal profilo Instagram registrato come Florin Turlica mostra Costantin Aurel Turlica, 22 anni, Ion Cosmin Turlica (20) e Aurel Ruset (25), i tre cittadini di nazionalità romena sottoposti a fermo per la rapina ai danni dei coniugi Martelli, a Lanciano, all’alba di domenica scorsa.


Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49174 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!