Stanotte a Pompei, boom di ascolti per Alberto Angela

Ancora un grande successo in prima serata su Rai1 per Alberto Angela e i suoi programmi di divulgazione culturale: Stanotte a Pompei ha stravinto il prime time con una media di 4 milioni 233 mila spettatori e del 24.3% di share. Ottimi risultati anche sui social: con oltre 67 mila interazioni lo speciale è stato il programma tv più commentato della prima serata. A netta distanza su Canale 5 il concerto Laura Pausini Circo Massimo, seguito da 1 milione 553 mila telespettatori pari all’8.84%.

CLICCA QUI – RIVEDI LA PUNTATA

Una visione anche in ULTRA HD con una collaborazione a tre fra Eutelsat, Rai e Tivùsat sul terreno del 4K. Il canale Rai 4K, diffuso attraverso HOTBIRD al tasto 210 della piattaforma satellitare gratuita Tivùsat, si acceso per trasmettere ‘Stanotte a Pompei’ con Alberto Angela. Il celebre conduttore ha proposto un’interessante viaggio all’interno del sito archeologico di Pompei dichiarato dall’Unesco patrimonio dell’umanità. Grazie alla potenza delle immagini 4K via satellite, lo spettatore ha vissuto da vicino la quotidianità di Pompei prima della tragica eruzione del Vesuvio. A puntellare il racconto alcuni autorevoli personaggi del mondo culturale e artistico italiano come l’attore Giancarlo Giannini, che interpreta Plinio il giovane; il premio Oscar per la Fotografia Vittorio Storaro; il violoncellista Uto Ughi; l’attore della serie Gomorra Marco D’Amore.

Rai1 vince ancora una volta una grande sfida: portare la divulgazione storica e scientifica in prima serata ottenendo ottimi risultati di ascolto”. Lo afferma il direttore di Rai1 Angelo Teodoli commentando il successo nel prime time di “Stanotte a Pompei”. “È un altro importante tassello in una nuova offerta di intrattenimento divulgativo e culturale – storia e scienza, ma anche musica, danza e teatro – che la prima rete Rai sta realizzando nel pieno compimento della mission di servizio pubblico. Il mio ringraziamento ad Alberto Angela e a tutti coloro che hanno reso possibile “Stanotte a Pompei”, programma di eccellenza prodotto completamente da risorse Rai”.

I risultati di ascolto di ieri sera rappresentano per tutti noi motivo di orgoglio e soddisfazione, è la dimostrazione che stiamo lavorando nella direzione giusta e che il pubblico apprezza il nostro modo di fare divulgazione”, è il commento di Alberto Angela. “Una sfida non facile – prosegue – quella di portare la cultura in prima serata il sabato, i risultati di oggi dimostrano che hanno vinto tecnica e qualità. Un riconoscimento importante – conclude Angela – dovuto ai contenuti, alla grande esperienza Rai, al pubblico di qualità e alla unicità del sito che abbiamo raccontato”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 45645 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
error: Contenuto Protetto!