Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Aversa. Ztl e lavori in centro, commercianti chiedono incontro col Sindaco

“Chiediamo un incontro urgente con il Sindaco per rappresentare  la  problematica connessa alla ZTL che tanti disagi e danni economici ha arrecato e sta arrecando alle attività commerciali del centro città ed in particolare a quelle in Piazza Municipio”. Lo fanno sapere in una nota le associazioni di categoria CONFCOMMERCIO, CONFESERCENTI e CASARTIGIANI unitamente al Comitato AVERSA CENTRO  COMMERCIO VIVO.

“Tutte le criticità già evidenziate in corso di sperimentazione della ZTL sono rimaste irrisolte e ad oggi, dopo un anno dalla attivazione permanente della ZTL, ci ritroviamo· a riportare all’attenzione del Sindaco e dell’amministrazione comunale una problematica che persiste e si aggrava sempre di più per effetto di un ulteriore disagio subentrato a seguito dei lavori di ripristino di Piazza Don Diana che hanno portato alla effettiva eliminazione dell’unico spazio destinato a parcheggio per i veicoli che accedono al centro citta sia quando sono aperti i varchi, sia quando i varchi sono attivati”.

“Si evidenzia che, se nei giorni feriali si sopperisce parzialmente con 1a possibilità di utilizzare gli spazi destinati a parcheggio in Piazza Municipio, nelle giornate  in cui sono attivati i varchi si crea una situazione di chiusura totale del centro città per 1’impossibilità  di arrivare e poter sostare le autovetture. Inoltre non essendo stata attuata alcuna variazione della segnaletica, lo sfortunato avventore che dovesse, senza non pochi ostacoli, arrivare finalmente al centro città per parcheggiare in Piazza Don Diana, trovandola  inaccessibile e senza avere la possibilità di entrare in Piazza Municipio assistita dal divieto di accesso in quella direzione, non avrebbe altra possibilità di rifare il percorso di ritorno, ma ci chiediamo verso quale parcheggio? L’istanza delle associazioni di categoria e del comitato ACCV è di sospendere l’attivazione del varco di via Garibaldi edi consentire la sosta in Piazza Municipio durante il periodo di esecuzione dei lavori in piazza Don Diana. L’amministrazione non può ignorare che la disponibilità di un parcheggio è imprescindibile se si vuole sostenere il commercio in città. I commercianti del centro città evidenziano inoltre che dopo un anno dalla attivazione permanente deUa ZTL sono rimaste irrisolte tutte le condizioni preliminari per poterla attivare, che sono assenza di parcheggi, di bike sharing, di trasporto pubblico urbano di PUT, di PETU, di segnaletica stradale adeguata e della verifica di tutte le condizioni che la riduzione della mobilità dovrebbe comportare, cioè maggiore vivibilità e qualità dell’aria”.

A questo punto con rammarico si può tracciare solo un bilancio negativo della ZTL che a distanza di oltre un anno lascia irrisolte tutte le domande già poste dai  commercianti a distanza di soli due mesi dalla sperimentazione e che si ripropongono al Sindaco e all’amministrazione tutta: quali parametri si sono valutati per concludere che la ZTL è efficace? Quali conseguenze positive si sono prodotte nella viabilità urbana e sulla sicurezza stradale? Come è migliorata la qualità dell’aria per effetto della diminuzione del traffico veicolare? quali zone  limitrofe al   centro   sono state  individuate per  consentire il parcheggio? Quali sono le centraline attive per il monitoraggio dello smog in città e quali sono stati i risultati dall’attivazione della ZTL? Quale trasporto pubblico è funzionante per il centro città? Restiamo in attesa di una risposta del Sindaco De Cristofaro per un incontro in tempi brevi”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 40746 posts and counting.See all posts by admin

Translate »