Aversa. ‘Caro Lucio ti dico’: scontro tra organizzatori ed assessore Oliva

“L’assessore Oliva non firma la convenzione non onerosa per la serata “Caro Lucio ti dico” (organizzata da Magno Costruzioni srl e Campania Plus) per raccogliere fondi destinati a malati oncologici, bloccando di fatto le stampe promozionali e diffusione degli inviti. Un fatto gravissimo se si pensa che si mira a raccogliere da 4 ai 5mila euro per donazioni e che è un evento di portata nazionale considerato che lo spettacolo è tenuto dai musici e vocalist di Lucio Dalla provenienti dalla città del noto cantautore. Ribadiamo l’inadeguatezza del soggetto a ricoprire un assessorato fondamentale per la crescita della città”. Lo dichiara Valter Magno, uno degli organizzatori dell’evento benefico che si terrà il prossimo 28 settembre 2018.

Una polemica che investe l’assessorato alla Cultura guidato da Alfonso Oliva. “Posso dire tranquillamente di non sapere nulla di tale richiesta. Quando è stata protocollata e se è stata indirizzato al sottoscritto. Cosa più grave, questo signore che dice ‘ribadiamo inadeguatezza del soggetto’, ha dei problemi nei miei confronti? Mi dispiace. Non so perché ce l’abbia con me. Non vorrei che la cosa sia legata a cose personali che riguardano la mia professione di avvocato. Ripeto al mio ufficio non è pervenuta una richiesta dell’evento ‘Caro Lucio ti dico’. Visto che il signor Magno ha dei buoni rapporti col Sindaco De Cristofaro e il vicesindaco Ronza, e spesso è sul Comune, poteva tranquillamente venire nel mio ufficio, far presente di tale richiesta e sollecitare la cosa, ammesso e non concesso che l’abbia protocollata nei tempi giusti, invece di fare un comunicato”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51800 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!