Uccisa dalla polizia Vanessa Marquez, ex star di E.R.

Vanessa Marquez, nota per il suo ruolo dell’infermiera Wendy Godman nella famosa serie televisiva ‘E.R.- Medici in prima linea’ è stata uccisa dalla polizia a South Pasadena, in California: aveva sfoderato una pistola ad aria compressa che sembrava un’arma vera e gli agenti hanno reagito sparando.

La polizia era stata chiamata alle 2 di notte da un vicino, preoccupato dalle urla e dai rumori, provenienti dalla casa di Fremont Avenue al civico 1100, ma certo non si aspettava un tale epilogo. “Era in preda a convulsioni. Abbiamo continuato a parlarle per oltre un’ora e mezza nel tentativo di offrirle cure mediche” – spiega la polizia. La situazione è precipitata quando l’attrice ha estratto un’arma. “Ha tirato fuori una pistola, l’ha puntata contro di noi e abbiamo sparato”, raccontano precisando di aver capito soltanto dopo che l’arma era ad aria compressa.

L’attrice aveva interpretato l’infermiera Wendy Goldman nelle prime stagioni, tra il 1994 e il 1997, della serie-cult della NBC. L’anno scorso aveva accusato George Clooney di aver contribuito a farla mettere nella `lista nera´ per aver denunciato di situazioni di molestie nella serie. Clooney ha respinto le accuse

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 66945 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: