Napoli. Pizzaiolo su Fb: “Rapinato come in Gomorra”

“Sembra una scena di Gomorra mentre invece è solo quello che stanotte mi è accaduto. Alla chiusura mi hanno messo in ginocchio con una pistola puntata alla testa per prendere l’incasso. Ho avuto paura, sì tanta paura, ma questo non servirà a farmi odiare la mia città”. E’ il racconto di una rapina subita da pizzaiolo di Napoli, affida ad un post su Facebook.

Sulla sua pagina, il titolare della pizzeria, nel quartiere Bagnoli, posta anche il video delle telecamere di sorveglianza. “Napoli è la mia vita e 10 è una realtà di Napoli – aggiunge – Oggi è Santa Rosa mangiamo le sfogliate alla crema, domani sarà un altro giorno pieno di sole”.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51661 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!