Cesa. Raccolta rifiuti, Forza Italia critica il Sindaco Guida

“La ditta si è impegnata da subito a risolvere tutte le questioni emerse, cercando di superare le criticità avvertite. Il primo punto dovrà essere necessariamente quello di ripulire il paese per poi rendere regolare e costante la raccolta. Queste le parole del Sindaco Vincenzo Guida in risposta al non servizio dei rifiuti che la nostra amministrazione regala a tutti i cittadini, che pagano fior di quattrini per avere il nulla assoluto”. E’ la critica del coordinamento cittadino di Forza Italia nei confronti del Sindaco Guida all’indomani dell’incontro con la ditta incaricata del servizio rifiuti.

“Davanti a tutto questo noi opposizione nella figura del nostro coordinatore e consigliere comunale di opposizione, Carmine Alma, quando dovrebbe farlo il sindaco e tutta la sua amministrazione, chiediamo scusa ai cittadini per questo scempio, per la superficialità con cui viene gestito un servizio importantissimo per la nostra comunità”. Un’ isola ecologica praticamente al collasso, che è diventata una discarica a cielo aperto, zone del paese abbandonate nell’incuria più totale come per esempio piazzetta San Nicola che si trova giù al ponte che collega Cesa con Sant’Antimo, dove i cittadini ormai esasperati hanno più volte segnalato il problema della spazzatura, via Fratelli Cervi ex Fasci Siciliani dove puntualmente si formano cumuli di rifiuti e dove ormai la vegetazione sta prendendo il sopravvento e infine per non farci mancare nulla l’ultima crisi con cumuli di rifiuti presenti nel centro cittadino. Sicuramente il Sindaco risponderà che lui lavora incessantemente per risolvere il problema e che l’opposizione sa solo criticare. Sindaco, tranquillo, già abbiamo visto le sue foto su Facebook che documentano in maniera certosina l’orario e la sua attività di controllo sul non servizio dei rifiuti. Praticamente se la canta e se la suona da solo. Infine segnaliamo la drammatica situazione in cui versano gli operatori ecologici che sono senza stipendio da quasi quattro mesi, ai quali il Sindaco ha promesso più e più volte di risolvere quanto prima questione, ma tali promesse ovviamente sono parole al vento! Cari lavoratori avete la nostra solidarietà”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 55635 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: