Aversa. Nuovo dirigente al Comune

Un nuovo dirigente per il Comune di Aversa. È quando emerge dalla delibera approvata oggi nella giunta presieduta dal sindaco Enrico De Cristofaro che però ha presentato una novità importante, quella di cercare non solo l’uomo che dovrà occuparsi del Puc e dei Pics, ma anche dell’Ambiente e del Verde.

“Mi spiace notare che ancora in volta ci ritroviamo novità in giunta, senza esserne messi al corrente in precedenza, modificando linee condivise o in altri casi senza neppure dare occasione di discuterne”, afferma il consigliere comunale della Lega Michele Galluccio, che poi aggiunge: “Mi sembra un errore aggiungere anche la competenza al dirigente dell’Ambiente e Verde quando rimarrà solo l’Igiene Urbana affidata a Serpico. Smantellare il settore non aiuterebbe certamente a portare a casa i risultati sperati anzi creerà confusione in quanto l’ambiente e verde è di fatto in buona parte nel servizio igiene urbano. Inoltre se davvero si vorrà dare una mano a migliorare il servizio c’è bisogno di mobilita di dipendenti di almeno una categoria D e un C che effettivamente possono dare una mano al settore”. Il nuovo dirigente avrà un incarico di tre anni e dovrà occuparsi anche del Patrimonio.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 62288 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: