(VIDEO) Italiano scomparso in Turchia: è ostaggio dell’Isis

Alessandro Sandrini, il bresciano scomparso in Turchia nell’ottobre del 2016, appare in un video diffuso da Site, il gruppo americano noto per le sue attività di monitoraggio delle pubblicazioni jihadiste sui social media e nel web.

L’uomo, in tuta arancione e sotto la minaccia delle armi, lancia uno straziante appello all’Italia per essere liberato:

“Mi danno la possibilità di comunicare per l’ultima volta. Chiedo all’Italia di aiutarmi, di chiudere questa situazione in tempi rapidi. È 2 anni che sono in carcere, non ce la faccio più. Mi hanno detto che sono stufi, che mi uccideranno se la cosa non si risolve in tempi brevi. Non vedo futuro, non so cosa pensare”, dice Sandrini nel video – che si apre con il connazionale che dice “oggi è il 19 luglio 2018” – reso noto ieri dal Site.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54134 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: