Aversa. Non pagano parcheggiatore abusivo: scatta la rissa

Si rifiutano di pagare il parcheggio abusivo ma il parcheggiatore lancia bottiglie di vetro. E’ successo ieri sera intorno alle 21.30 circa in via Roma. Protagonisti della vicenda due ragazzi.

Una serata come tante. Avevano parcheggiato l’auto in quella zona dopo aver svolto qualche servizio. Salgono e vanno via. All’improvviso spunta un uomo, un extracomunitario in preda ai fumi dell’alcol, chiede “l’offerta a piacere”. I ragazzi al rifiuto di sottostare all’estorsione, si allontanano. L’uomo non ci sta, insegue i due ragazzi fino all’altezza del bivio per via Vittorio Emanuele lanciando bottiglie di vetro sulla macchina.

Il proprietario e l’amico scendono dall’auto per chiedere spiegazioni. L’uomo inveisce contro i ragazzi. Ne scaturisce una rissa. Sul posto giunge una pattuglia della Polizia e i sanitari del 118. Il parcheggiatore abusivo, secondo quando riferiscono testimoni presenti sul posto, sarebbe stato portato in Commissariato per accertamenti.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64825 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: