Nomadi si aggirano tra le ville: fermati

Provvidenziale è stata la segnalazione di un cittadino residente ai Piani ad Imperia, il quale, preoccupato, segnalava alla Polizia di Stato la presenza di due giovani donne che, con fare sospetto, si aggiravano tra le abitazioni.

Immediatamente la Volante della Polizia giungeva sul posto e, grazie alla accurata descrizione fornita dal cittadino, riusciva a individuare subito le due donne.

Si tratta di due nomadi, una cittadina italiana e l’altra croata, rispettivamente di 18 e 19 anni, le quali, residenti di fatto a Torino presso un campo nomadi, non hanno saputo giustificare la loro presenza a Imperia.

Entrambe non hanno alcuna attività lavorativa e nessun legame familiare che le colleghi al nostro territorio. Accompagnate in Questura per gli accertamenti di rito, risultavano a loro carico precedenti di polizia per furto aggravato e tentato furto in abitazione.

Per i fatti di cui sopra, quindi, le due, ritenute socialmente pericolose, sono state allontanate dal territorio imperiese con un Foglio di Via Obbligatorio, provvedimento a firma del Questore della provincia con il quale si intima alle giovani di lasciare il Comune di Imperia e a non farvi rientro per anni 3, pena la denuncia alla competente Autorità Giudiziaria.

Ancora una volta la collaborazione con i cittadini ha consentito alla Polizia di Stato di intervenire in maniera rapida, decisa ed efficace.

“Chiamateci Sempre” sono le parole che il Questore Capocasa ripete fin dal suo primo giorno qui in provincia e, in questo caso, sono state recepite con successo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49288 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!