Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Aversa. Volley, i dirigenti della Romeo Normanna: “Campionato con diverse incognite”

Una squadra di pallavolo che dice ‘arrivederci’, un’altra che continua il suo percorso. Stiamo parlando della Romeo Normanna iscritta al campionato di Serie B dopo aver sfiorato la promozione in Serie A2 nell’ultima stagione.

Per la squadra normanna, legata per ragioni di sponsor all’imprenditore napoletano Alfredo Romeo, una season piena di insidie. Nata nell’ottobre 2016, dopo aver conquistato la promozione dalla C alla B1, a giugno sfuma l’A2 dopo aver perso gara 3 contro Lamezia. Un salto di categoria che non c’è stato, come il ripescaggio in A2 sfumato nelle ultime ore per questioni di budget e logistiche. Per quanto riguarda quella societaria, il main sponsor dopo i forti investimenti iniziali e la mancanza di aiuto dal ‘locale’, ha deciso di ridurre l’impiego di denaro; per quello logistico, pesa l’indisponibilità del PalaJacazzi, interessato dai lavori di ristrutturazione in vista delle Universiadi 2019.

Per i dirigenti normanni, sono ore frenetiche in cerca di sponsor ma anche di imprenditori pronti a contribuire al progetto pallavolistico dei gialloneri. Gli stessi, che hanno escluso i nomi di alcuni soggetti imprenditoriali apparsi su giornali cartacei ed online e rispedita a Sergio Di Meo l’ipotesi fusione Romeo Normanna – Volleyball Aversa, attendono anche una risposta dal Comune di Aversa sull’utilizzo di strutture che possano ospitare le gare casalinghe della Romeo Normanna, sempre in base al regolamento della Lega Volley. In caso di risposta negativa dagli uffici di Piazza Municipio, pronta l’idea di usufruire una struttura in uno dei comuni limitrofi.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 41490 posts and counting.See all posts by admin

Translate »