Quarto. Minore spara colpi in aria, Carabiniere lo ferma. Zio ragazzo aggredisce CC

“Ancora un episodio di violenza e bullismo quello accaduto a Quarto dove un sedicenne ha sparato dei colpi in aria con una scacciacani. Fermato da un carabiniere in borghese è stato riaccompagnato in famiglia. Peccato che lo zio del giovane, pregiudicato, abbia aggredito proprio il carabiniere e sia stato di nuovo arrestato. Questo è uno dei tantissimi casi dove la sottrazione del minore alla sua famiglia di origine costituirebbe l’unico modo di salvare il giovane da un destino già tristemente segnato. Fin quando non si farà sul serio nel togliere la patria potestà ai pregiudicati per reati violenti o di camorra, non riusciremo mai a spezzare il continuo rifornimento di nuove leve della delinquenza che affligge la nostra regione”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 53826 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: