Napoli. Reparto chiuso per festa primario, Borrelli: Protagonisti della vicenda vengano spostati e divisi”

“Stamane ho chiesto al direttore generale dell’Asl Napoli 1, Mario Forlenza, e al direttore sanitario dell’Ospedale del mare, Giuseppe Russo, di far sì che, in attesa di accertare tutte le responsabilità, i protagonisti della vicenda del reparto chiuso per la festa del primario non continuino a lavorare nella stessa struttura”. Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, che ha denunciato l’assurda vicenda e ora, “anche attraverso un’interrogazione consiliare che sarà discussa nel Question time di venerdì prossimo, sta chiedendo che sia fatta chiarezza su tutte le responsabilità per adottare poi provvedimenti durissimi, fino ad arrivare al licenziamento se necessario”.

“In attesa di accertare tutte le responsabilità, però, è inevitabile che quelle persone non continuino a lavorare tutte insieme visto quel che è successo” ha ribadito Borrelli sottolineando che “i vertici dell’ospedale e dell’Asl a mio avviso stanno gestendo la vicenda nel migliore dei modi possibili, come dimostra l’immediata sospensione cautelare del primario che aveva organizzato la festa ed era responsabile del reparto chiuso per una notte”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 39123 posts and counting.See all posts by admin

Translate »