Messina. Ballottaggi, l’istrionico Cateno De Luca è il nuovo sindaco

“E’ una grande vittoria contro la casta, le consorterie e le lobby politiche che hanno governato la città negli ultimi 30 anni. È stata una vittoria dei cittadini che hanno detto basta a questo sistema di potere che ha messo in ginocchio Messina, inizia ora una nuova stagione politico amministrativa”. Lo dice il sindaco neoeletto a Messina, Cateno De Luca, che ha vinto al ballottaggio contro Dino Bramanti, candidato del centrodestra.

L’immagine piu’ nota dell’istrionico Cateno De Luca e’ quella in cui e’ coperto dalla bandiera della Trinacria dalla pancia in giu’ e tiene nella mano destra un pinocchio di legno e nella sinistra una bibbia. Era il giorno della protesta perche’ era stato escluso dalla commissione Bilancio dell’Ars, in base alle norme per l’equilibrio delle rappresentanze dei gruppi parlamentari.

De Luca, 46 anni, nato a Fiumedinisi nel Messinese, comune di cui e’ stato sindaco, sposato con due figli, negli ultimi 15 anni e’ salito piu’ volte alla ribalta del mondo politico siciliano e non solo per le vicende giudiziarie che lo hanno coinvolto.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58625 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: