Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Napoli. Ospedale del Mare, Di Scala: “M5S curano tumori con aspirina”

“Sono mesi e mesi che sollecitiamo le autorità competenti, Asl, Regione, Ministero, Anac, Corte dei Conti e, recentemente, anche lo stesso ministro Giulia Grillo, sulla mancata apertura del Pronto Soccorso all’Ospedale del Mare di Napoli, sulla discutibile deportazione di massa di medici e infermieri a Ponticelli e quindi sullo smantellamento degli altri ospedali cittadini che il Pronto Soccorso ce l’hanno ma non hanno più anestesisti, radiologi, chirurghi e quant’altro per farlo funzionare. Se la risposta del ministro cinque stelle, i cui consiglieri regionali non hanno mancato di fare passerelle politiche all’Ospedale del Mare, pensa di risolvere il caos annunciato chiedendo al Commissario De Luca di verificare l’operato del Commissario De Luca, stiamo freschi”. Lo afferma la consigliera regionale campana di Forza Italia, Maria Grazia Di Scala.

“Qualunque persona di buon senso – sottolinea Di Scala – avrebbe dedicato almeno un minuto a leggere le carte delle nostre numerose e documentate denunce”. “E, soprattutto, non avrebbe esitato a mandare il fior fiore degli ispettori e, perché no, un commissario vero”, conclude l’esponente di Forza Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 41458 posts and counting.See all posts by admin

Translate »