Napoli. Marrazzo: “Piano per il lavoro è grande svolta”

“Il Piano per il Lavoro presentato dal Presidente De Luca e’  una grande svolta nelle politiche occupazionali che consente , investendo cento milioni di euro, di avviare alla formazione e alla assunzione nella Pubblica amministrazione diecimila giovani campani, valorizzando le loro competenze ed immettendo nella P.A. campana nuova linfa vitale. Una grande sfida basata su presupposti di grande concretezza, trasparenza e rispetto del bilancio regionale.  Altro che reddito di cittadinanza!”. E’ quanto ha affermato il Presidente della Commissione Regionale Lavoro e Attivita’ Produttive, Nicola Marrazzo, partecipando, stamani, a Villa Pignatelli, alla presentazione del Piano per il Lavoro della Regione Campania.
“Dalla Campania parte un vero e concreto Piano per il Lavoro, con l’obiettivo di creare una sinergia con le altre Regioni del Sud e di creare opportunita’ lavorative per i nostri giovani affinche’ non siano piu’ costretti ad abbandonare il territorio – ha sottolineato l’esponente del Pd -, cio’ nell’ambito di una strategia di sviluppo che punta su Industria 4.0, sul commercio, sull’artigianato, sulle sturt up, sull’impiego ottimale dei fondi europei. E’ questa la strada principale per superare i deficit del Sud e per promuovere sviluppo e occupazione nel Mezzogiorno e nell’intero Paese”  ha concluso Marrazzo .
Print Friendly, PDF & Email
Translate »