Saluto romano in foto classe liceo, la preside: “è gesto goliardico”

“Un atto goliardico”. Così la preside di un liceo romano ha definito il saluto fascista di alcuni studenti, immortalato da una foto di classe, non prendendo provvedimenti. Lo denunciano alcuni studenti del Liceo Socrate.

La dirigente avrebbe anche prodotto la sentenza della Cassazione nella quale si inquadra il saluto fascista come “libertà di espressione” se questo è “commemorativo e non violento”.

“E’ incompatibile con la nostra Costituzione qualsiasi gesto che si richiami al fascismo e tanto più riteniamo inaccettabile che ciò si verifichi nel luogo che la Costituzione stessa elegge come agente formativo dei giovani, cioè la scuola”. Così in una lettera 37 professori liceo Socrate di Roma scrivono alla preside in merito alla vicenda della foto di classe che ritrae alcuni studenti di una classe V mentre fanno i saluto romano.

La preside ha definito il gesto “goliardico” seppure “inopportuno” e citando una sentenza della Cassazione lo ha ricondotto nell’ambito della “libertà di espressione” non prendendo provvedimenti. “Non si è trattato del gesto isolato di un singolo – già deprecabile – bensì di un certo numero di studenti di ultimo anno, ritratti insieme nella foto ricordo ufficiale di classe scattata sulla scalinata della scuola -scrivono i prof- Di fronte a ciò non valgono minimizzazioni dell’accaduto motivate con la goliardia o la ricerca di cavilli legali volti a stabilire che il saluto fascista non è un reato in alcuni contesti. A noi come formatori è richiesto di far comprendere ai ragazzi la gravità anche di un atto compiuto con leggerezza, se esso lede valori che devono essere imprescindibili e condivisi.

Proprio l’intento educativo ci deve indurre ad assumerci le responsabilità di far comprendere gli errori ai ragazzi e ciò non vuol dire esercitare una volontà punitiva, ma non sottrarsi alla propria funzione. Il Consiglio di classe è sovrano in merito, ma il Liceo Socrate e chi lo dirige devono stigmatizzare la gravità del fatto e ribadire con chiarezza e fermezza i valori costituzionali che da sempre ne hanno ispirato l’azione formativa”.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64825 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: